Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico: Come compilarla

Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico

Tabella dei Contenuti

Guida alla Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico: cos’è e come compilarla

Cos’è:

La Dichiarazione di Conformità (Di.Co.) dell’impianto elettrico è un documento obbligatorio che attesta la conformità dell’impianto alle norme CEI in vigore. Essa rappresenta una garanzia di sicurezza per l’utente e tutela il responsabile dell’impianto in caso di eventuali incidenti.

A cosa serve:

La Di.Co. è necessaria per:

  • Avere l’allaccio alla rete elettrica: il fornitore di energia elettrica non può attivare la fornitura se non è presente la Di.Co.
  • Effettuare la manutenzione dell’impianto: i tecnici abilitati possono intervenire sull’impianto solo se è presente la Di.Co.
  • Vendere o affittare l’immobile: la Di.Co. è uno dei documenti necessari per la compravendita o l’affitto di un immobile.

Chi la compila:

La Di.Co. deve essere compilata dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice dell’impianto elettrico. Il responsabile tecnico è un ingegnere o un perito industriale abilitato alla progettazione e all’installazione di impianti elettrici.

Cosa contiene:

La Di.Co. contiene diverse informazioni, tra cui:

  • Dati dell’impianto: ubicazione, tipologia, potenza, ecc.
  • Dati del responsabile tecnico: nome, cognome, numero di iscrizione all’albo professionale.
  • Dati del committente: nome, cognome, codice fiscale.
  • Dichiarazione di conformità: il responsabile tecnico dichiara che l’impianto è stato realizzato a regola d’arte e conforme alle norme CEI in vigore.

Come compilarla:

La Di.Co. può essere compilata su un modulo cartaceo o online. Il modulo cartaceo può essere scaricato dal sito web del Ministero dello Sviluppo Economico o ritirato presso gli sportelli delle Camere di Commercio. Il modulo online può essere compilato sul sito web del SUAPE (Sportello Unico per le Attività Produttive) del Comune in cui si trova l’impianto.

Dove depositarla:

La Di.Co. deve essere depositata presso lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAPE) del Comune in cui si trova l’impianto.

Scadenza:

La Di.Co. non ha scadenza. Tuttavia, è consigliabile aggiornarla in caso di modifiche all’impianto elettrico.

Sanzioni:

In caso di mancata presentazione della Di.Co., sono previste sanzioni amministrative da 516 a 3098 euro.

Ulteriori informazioni:

Per ulteriori informazioni sulla Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico, è possibile consultare:

Ecco alcuni Consigli Utili:

  • Assicurarsi che la Di.Co. sia compilata correttamente e completa di tutte le informazioni richieste.
  • Conservare la Di.Co. in un luogo sicuro.
  • Aggiornare la Di.Co. in caso di modifiche all’impianto elettrico.

Richiesta di assistenza:

In caso di dubbi o difficoltà nella compilazione della Di.Co., puoi scrivermi su whatsapp o chiamarmi al 373 506 7027

Riferimenti normativi:

Domande frequenti sulla Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico (Di.Co.):

D: Quanto tempo ci vuole per ottenere la Di.Co.?

R: Il tempo necessario per ottenere la Di.Co. varia a seconda del Comune. In media, ci vogliono da 10 a 30 giorni.

D: Chi può compilare la Di.Co.?

R: La Di.Co. può essere compilata solo da un responsabile tecnico abilitato alla progettazione e all’installazione di impianti elettrici.

D: Cosa succede se la Di.Co. è compilata in modo errato?

R: In caso di errori nella compilazione della Di.Co., il Comune potrebbe richiedere la correzione del modulo e l’aggiornamento della documentazione.

D: È possibile modificare la Di.Co. dopo la sua presentazione?

R: Sì, è possibile modificare la Di.Co. in caso di modifiche all’impianto elettrico. La modifica deve essere presentata al Comune entro 30 giorni dalla data di avvenuta modifica.

D: Cosa succede se perdo la Di.Co.?

R: In caso di smarrimento della Di.Co., è possibile richiederne un duplicato al Comune.

D: Dove posso trovare un modello di Di.Co.?

R: Un modello di Di.Co. può essere scaricato dal sito web del Ministero dello Sviluppo Economico o ritirato presso gli sportelli delle Camere di Commercio.

D: Quali sono le sanzioni per la mancata presentazione della Di.Co.?

R: In caso di mancata presentazione della Di.Co., sono previste sanzioni amministrative da 516 a 3098 euro.

D: La Di.Co. è obbligatoria anche per gli impianti di piccola entità?

R: Sì, la Di.Co. è obbligatoria per tutti gli impianti elettrici, indipendentemente dalla loro potenza.

D: È possibile ottenere la Di.Co. per un impianto realizzato prima del 2008?

R: Sì, è possibile ottenere la Di.Co. per un impianto realizzato prima del 2008. In questo caso, è necessario presentare una dichiarazione di rispondenza (Di.Ri.) redatta da un tecnico abilitato.

D: La Di.Co. è necessaria per vendere o affittare un immobile?

R: Sì, la Di.Co. è uno dei documenti necessari per la compravendita o l’affitto di un immobile.

D: Dove posso trovare informazioni più specifiche sulla Di.Co.?

R: Per informazioni più specifiche sulla Di.Co., è possibile consultare il sito web del Ministero dello Sviluppo Economico o rivolgersi a un professionista abilitato.

Hai bisogno di una dichiarazione di conformità?

DICHIARAZIONI DI CONFORMITA’ IN MENO DI 48H su Roma e Provincie

Prezzi competitivi e promozioni su pacchetti a partire da 3!

Dichiarazioni per agibilità, aperture gas, vendita, affitto, fine lavori di una ristrutturazione, scie commerciali, anti incendio etc...

Scopri cos'è la dichiarazione di conformità

Articoli Blog

Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico
Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico: Come compilarla

Guida alla Dichiarazione di Conformità Impianto Elettrico: cos’è e come compilarla Cos’è: La Dichiarazione di Conformità (Di.Co.) dell’impianto elettrico è un documento obbligatorio che attesta la conformità dell’impianto alle norme CEI in vigore. Essa rappresenta una garanzia di sicurezza per l’utente e tutela il responsabile dell’impianto in caso di eventuali

Leggi Tutto »
Documento di Dichiarazione di Conformità su sfondo legale
Dichiarazione di Conformità – Perché farla?

Perché Fare la Dichiarazione di Conformità? Che cos’è la Dichiarazione di Conformità? La Dichiarazione di Conformità (Di.Co) è un documento fondamentale che attesta la sicurezza e la regolarità di un impianto, sia esso elettrico, idraulico, gas, o di altro tipo. Ecco perché è importante farla: 1. Sicurezza: La Di.Co garantisce

Leggi Tutto »